press conference ercc2021

Conferenza stampa questa mattina a Donoratico per la presentazione della seconda edizione dell’European Rowing Coastal Challenge in Marina di Castagneto che scatta domani mattina alle 9.30 con le qualificazioni dell’Endurance.

Nella sede Filippi, main sponsor dell’evento, patrocinato dal Comune di Castagneto Carducci, dalla Regione Toscana, erano presenti oltre a David Filippi, il presidente del Circolo Nautico Donoratico Franco Serretti, il sindaco di Castagneto Carducci Sandra Scarpellini e il vicepresidente della Federazione Italiana Canottaggio Antonio Giuntini.

Quest’ultimo pur riconoscendo che l’European Challenge arriva in coda ad una stagione agonistica densa di appuntamenti, ha ammesso che dal mondiale di Coastal rowing in Portogallo sono arrivate grandi soddisfazioni per il movimento remiero nazionale. Quella dell’European Challenge -ha detto il dirigente federale- è una vetrina importante per confermare certi risultati di prestigio ottenuti con il supporto di un’azienda come la Filippi, che rappresenta un marchio che è un orgoglio nazionale oltre che un brand che punta senza sosta all’innovazione. La Federazione è molto attenta a tutto questo, perché le evoluzioni nelle specialità e nei calendari porteranno pian piano il Coastal ad essere una specialità olimpica e quindi settore da specializzare a tutti i livelli, che siano atleti, giudici, tecnici o dirigenti. “Con un po’ di campanilismo posso dire di essere ben felice che questa gara si svolga proprio qui, nel cuore della Toscana dove i team provenienti dall’estero potranno apprezzare non solo le qualità tecniche delle imbarcazioni, ma anche l’arte, la gastronomia e la cultura che il nostro territorio racchiude”.

conferenza stampa ercc2021
Conferenza stampa ERCC nella sede Filippi

Gli ha fatto eco il Sindaco di Castagneto dott.ssa Sandra Scarpellini sottolineando come ”l’iniziativa del Comitato organizzatore porti vantaggi all’intero territorio in cui il marchio Filippi, che negli anni ha travalicato i confini nazionali, rappresenta un’assoluta eccellenza da affiancare alle altre che questa zona esprime”.

David Filippi dal canto suo ha riavvolto il film di questa eccezionale stagione agonistica, che ha visto le imbarcazioni Filippi costantemente oltre il 50% sia in termini di presenza numerica sul campo gara, che in termini di medaglie. Con la perla dell’oro nell’8+ a Tokyo 2020, che è la molla per insistere e fare ancora meglio per mettere tecnici e atleti nelle migliori condizioni di esprimersi in gara.

“Non possiamo fermarci –ha detto il titolare della Filippi- e l’impegno preso a sostegno dell’ERCC va in questa direzione.”

La conclusione al Presidente del Circolo nautico di Donoratico Franco Serretti, polo remiero regionale per il coastal rowing, consapevole dell’importanza di valorizzare il turismo sportivo in un club che è affiliato a 4 Federazioni diverse ma che nel coastal ha trovato la chiave per creare una scuola di canottaggio sul territorio: “una disciplina unica nel proprio genere -ha detto- per l’appeal spettacolare che offre ma che bisogna far crescere dal punto di vista organizzativo e tecnico per poter accogliere tutti coloro che soprattutto dall’estero, stimolati dalla presenza della Filippi a Donoratico, verranno a bussare alla nostra porta.”

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *